Domenica, 23 Settembre 2018
PALERMO

Esorcismi a luci rosse: chiesti 10 anni per militare

colonnello dell'esercito, esorcismi, palermo, violenza sessuale, Sicilia, Archivio
Esorcismi a luci rosse: chiesti 10 anni per militare

Il pm Giorgia Righi ha chiesto la condanna a dieci anni di reclusione per il colonnello dell'esercito Salvatore Muratore, accusato di violenza sessuale. L'inchiesta è iniziata ad aprile del 2016, dopo la denuncia di due ragazze minorenni e della madre che hanno raccontato di aver subito violenza sessuale da parte di Muratore. L'ufficiale faceva parte di un gruppo di preghiera e si sarebbe spacciato per guaritore esorcista.

Secondo le indagini avrebbe convinto le due donne di essere possedute dal demonio, costringendole, in quella che lui definiva una "preghiera di liberazione", ad essere palpeggiate. Il militare, quando le vittime mostravano qualche perplessità, avrebbe anche detto loro che "era il diavolo che parlava e che lui invocava il demone della lussuria". Dalle denunce si è arrivati a identificare anche il frate cappuccino, don Salvatore Anello, processato separatamente. Il processo si svolge davanti al gup di Palermo Marco Gaeta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X