Giovedì, 20 Settembre 2018
CATANIA

Ingegnere russo muore in piscina

Un ingegnere russo di 31 anni è morto, in circostanze ancora da chiarire, mentre nuotava nella piscina di una palestra a Catania. Sono intervenuti i carabinieri e la magistratura ha disposto l'autopsia.

In bocca alla vittima sono state trovate tracce di sangue. Si sospetta che la morte sia stata causata da una embolia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X