Sabato, 22 Settembre 2018
MALTEMPO

Crollano alberi e cornicioni nel palermitano

Sono stati trenta gli interventi dei vigili del fuoco a causa del forte vento che ha sferzato Palermo e la provincia per tutta la notte. Numerosi gli alberi caduti che hanno bloccato la circolazione da Partinico e fino a Cefalù. I vigili del fuoco hanno lavorato per rimuovere i grossi tronchi dalla sede stradale, ma ancora ci sono degli interventi in coda.

A Palermo è crollato un cornicione da un palazzo nobiliare in corso Vittorio Emanuele, dove polizia municipale e vigili del fuoco sono intervenuti per transennare l'area e provvedere con la messa in sicurezza. Il tratto che collega via Roma ai Quattro Canti è stato chiuso temporaneamente.

Il forte vento ha causato altri disagi in città. Alcuni cavi dell'Enel sono caduti nella zona di Ciaculli, mentre un palo della telefonia è pericolante nella zona della linea ferroviaria a Bagheria. Ancora pompieri in azione nell'area di servizio di Caracoli per mettere in sicurezza le pensiline dell'impianto di carburante.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X