Mercoledì, 19 Settembre 2018
PALERMO

Università, un giovane su tre fuori dalla Sicilia

rettori, sicilia, studenti, università, Sicilia, Archivio
Università, un giovane su tre fuori dalla Sicilia

Un giovane siciliano su tre sceglie di iscriversi ad atenei di altre regioni italiane o all’estero. Un’emorragia che va arrestata – o quanto meno contrastata– attraverso un’azione sinergica, politica e amministrativa, che deve vedere fianco a fianco il Governo regionale e gli Atenei impegnati nel garantire, ciascuno per la propria parte, risorse e servizi (didattica, ma non solo). In una parola: attrattività. E proprio il freno alla “fuga” dei giovani – “cervelli”, o meno – è stato uno dei temi centrali dell’incontro tenutosi ieri a Palazzo d’Orléans tra il presidente della Regione Nello Musumeci e i vertici degli atenei siciliani.

«È l’inizio di un percorso nuovo, per avviare una reciproca collaborazione tra la Regione e il sistema accademico siciliano. Siamo convinti che le università debbano essere un riferimento costante per le istituzioni chiamate a governare e di contro che la Regione non debba essere vista solo come una semplice erogatrice di risorse». Così, dunque Musumeci ieri ha segnato la prima tappa del nuovo percorso di confronto con i quattro poli universitari, incontrando i rettori degli Atenei siciliani.

http://edicoladigitale.gazzettadelsud.it/gazzettasud/includes/shop/

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook