Domenica, 23 Settembre 2018
SIRACUSA

Batte la testa durante partita calcetto, morto 18enne

senegalese morto, umberto i, Sicilia, Archivio
Ospedale Siracusa Umberto I

Un senegalese di 18 anni, ospite del centro di accoglienza Oasi don Bosco a Noto (Sr), è morto dopo una caduta nel campo di calcetto della struttura. L'episodio è accaduto il 4 gennaio scorso, il giovane è deceduto dopo due giorni all'ospedale Umberto I dove era stato ricoverato. Secondo quanto riferito dalla polizia, il ragazzo stava giocando a calcio quando ha perso l'equilibrio ed è caduto all'indietro andando a battere violentemente la testa sul muretto in calcestruzzo a bordo del campetto. Immediato il trasferimento in ospedale. La polizia, sentendo anche i testimoni presenti, avrebbe accertato la casualità dell'incidente, ma la Procura sta valutando eventuali responsabilità.(ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X