Lunedì, 24 Settembre 2018
MAFIA

Liga aveva rapporti con Messina Denaro

bagheria, messina-denaro, paolo liga, Sicilia, Archivio
Liga aveva rapporti con Messina Denaro

Aveva contatti e teneva i rapporti con il boss latitante Matteo Messina Denaro Paolo Liga, il boss fermato dalla Dda di Palermo insieme ad altre 5 persone e nipote del capomandamento di Bagheria Pino Scaduto. Lo hanno accertato i carabinieri che hanno scoperto anche che Liga custodiva e gestiva l'arsenale del clan insieme ad altri indagati tra cui Salvatore Farina. Nel deposito di armi c'erano pistole, fucili e mitragliette con matricola abrasa, Liga teneva anche i contatti con Cosa Nostra palermitana e trapanese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X