Mercoledì, 19 Settembre 2018
NEL CATANESE

Calci e pugni alle figlie davanti al nipote minorenne

catania, maltrattamenti in famiglia, mascali, Sicilia, Archivio
Calci e pugni alle figlie davanti al nipote minorenne

Un uomo di 56 anni è stato arrestato dai carabinieri a Mascali (Catania) perché, in presenza del nipote minorenne, al culmine di una lite per futili motivi, avrebbe aggredito a calci e pugni le figlie maggiorenni procurando loro contusioni in varie parti del corpo. Deve rispondere di maltrattamenti in famiglia.

I militari sono intervenuti dopo una segnalazione anonima e hanno bloccato l'uomo nella sua abitazione, accertando che le condotte violente si ripetevano da circa un anno. L'arrestato è stato posto ai domiciliari in un'alta abitazione in attesa del processo per direttissima

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook