Venerdì, 21 Settembre 2018
MESSINA

Rifiuti a Messina,
firma storica

messinambiente, messinaservizi bene comune, rifiuti, Sicilia, Archivio
Rifiuti a Messina, firma storica

Giornata storica nel settore dei rifiuti. Ieri, davanti a un notaio, siglato il contratto di usufrutto che sancisce il passaggio da MessinAmbiente a MessinaServizi. Dal 1. marzo, transitano nella newco 480 lavoratori, beni e mezzi della società di via Dogali, grazie a un contratto di servizio da 270 milioni. L’atto è stato firmato da Beniamino Ginatempo, amministratore di MessinaServizi, e Giovanni Calabrò, commissario di MessinAmbiente. Sull’accordo si registrano divergenze sindacali. Sul piede di guerra la Cgil, che ha proclamato lo stato di agitazione «contro la illegittima decisione dell’Amministrazione Accorinti del distacco dei lavoratori», come hanno sottolineato Clara Crocè, segretaria confederale, Francesco Fucile e Carmelo Pino. Di diverso parere Cisl, Uil e Fiadel: «Tale comportamento ci appare una contraddizione evidente della stessa volontà di garantire il servizio pubblico dei rifiuti». Intanto, slitta ancora l’esame in Consiglio della nuova Variante al Prg.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X