Martedì, 18 Settembre 2018
POLITICHE 2018

Alcuni seggi ancora chiusi a Palermo dopo due ore

palermo, politiche, Sicilia, Archivio
Alcuni seggi ancora chiusi a Palermo dopo due ore

Oltre due ore dopo l'apertura dei seggi in tutta Italia, a Palermo alcune sezioni sono ancora chiuse a causa della distribuzione delle nuove schede elettorali ristampate nella notte. E' il caso della scuola Karol Wojtyla del quartiere Monte Pellegrino. "Non ci fanno votare - dice un elettore in attesa - Dicono che si stanno riunendo i presidenti dei seggi. Ma mi sembra una procedura anomala. Nessuno ci ha informato che non c'erano le schede".

Sono state ristampate nella notte le schede elettorali di 200 sezioni di Palermo dove, per un errore nella perimetrazione dei collegi da parte del Comune, erano stati inseriti dei candidati di un altro collegio. In pratica alcune sezioni del collegio Palermo 1 erano state collocate nel collegio Palermo 2 che comprende anche Bagheria. Dalle 4:45 del mattino i vigili urbani sono al lavoro per la consegna delle nuove schede, che sarebbero complessivamente poco meno di 200 mila. Secondo la Prefettura tutti i seggi dovrebbero aprire regolarmente alle 7, al massimo si potrebbero registrare dei lievi ritardi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook