Mercoledì, 19 Settembre 2018
PALERMO

Muore folgorato dentro cementificio

alessandro damasco, Sicilia, Archivio
Incendiata l'auto del presidente del Pescara

Alessandro Damasco, di 36 anni, è morto folgorato dentro un cementificio abbandonato ex Sicomed a Palermo in via Fondo Gallo, nel rione Bonagia. Non è escluso che si trovasse all'interno della struttura per rubare cavi di rame. La vittima è stato trasportata dai familiari all'ospedale Cervello; i medici hanno tentato di tutto per rianimarlo ma senza successo. Sulla vicenda sono in corso indagini della Polizia di Stato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook