Giovedì, 20 Settembre 2018
MARSALA

Truffò sei clienti della banca

banca intesa, funzionario, Vito Catania, Sicilia, Archivio
tribunale generico

Il Gip di Marsala ha rinviato a giudizio un funzionario di banca, Vito Catania, 61 anni, di Trapani, accusato di truffa aggravata in danno di sei clienti delle filiali di Mazara del Vallo ed Erice dell'Intesa San Paolo. Il processo avrà inizio il 9 maggio prossimo. Il raggiro contestato al bancario ha avuto inizio nel 2009, quando l'indagato prestava servizio nella filiale di Mazara del Vallo, fino al maggio del 2014, quando è stato trasferito alla filiale di Erice Trentapiedi e fu denunciato da una donna di 99 anni, L.C., alla quale, sempre secondo l'accusa, avrebbe sottratto 1.345.510 euro, con l'aggravante di aver commesso il fatto con l'abuso di prestazione d'opera. Oltre alla signora, il funzionario avrebbe raggirato altre cinque persone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook