Martedì, 25 Settembre 2018
PALERMO

Sicilia: 30 mln per i lavori di consolidamento a Monte Pellegrino

Monte Pellegrino, Patto per lo sviluppo, Sicilia, Archivio
Sicilia: 30 mln per i lavori di consolidamento a Monte Pellegrino

"Finalmente si interviene per mettere in sicurezza a Palermo il Monte Pellegrino".
Lo dice il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, nella qualità di Commissario di governo per il dissesto idrogeologico, in merito all'appalto delle progettazioni relative agli 'interventi di consolidamento delle pareti rocciose sovrastanti le aree urbane di Vergine Maria e Addaura'.
Quattro i lotti interessati: zona Nord (855mila euro), zona Nord-Est (510mila euro), zona Centro Orientale (314mila euro) e zona Sud (1,2 milioni di euro). Il bando di gara pubblicato a fine giugno scadrà il prossimo 30 luglio e una volta aggiudicato ci saranno a disposizione sessanta giorni per il progetto definitivo e trenta per quello esecutivo. Successivamente - sempre a cura degli uffici del Commissario contro il dissesto idrogeologico della Regione, diretti da Maurizio Croce - si procederà alla gara d'appalto dei lavori di consolidamento, già finanziati all'interno del 'Patto per lo sviluppo della Città di Palermo' con 30,5 milioni di euro.
"Il finanziamento delle progettazioni - spiega il governatore - rientra all'interno del finanziamento per interventi di sicurezza del suolo e delle acque, con l'obiettivo di accelerare i progetti relativi alle opere di tutela del territorio".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X