Mercoledì, 26 Settembre 2018
PALERMO

Rapine in banca e a supermercati, due arresti

Gioacchino Di Pasquale, Giuseppe Misia, rapine in banca, Sicilia, Archivio
carabinieri ragusa

I carabinieri hanno eseguito due provvedimenti cautelari su ordine del gip del Tribunale di Termini Imerese nei confronti di Gioacchino Di Pasquale e Giuseppe Misia , palermitani e entrambi di 20 anni accusati di rapina in banca.

Secondo le indagini sarebbero gli autori del colpo alla banca Monte dei Paschi di Siena di Belmonte Mezzagno (Pa) del 27 luglio del 2016. Il bottino fu di 38 mila euro.

Solo Misia insieme ad un altro complice ancora ricercato, è anche ritenuto responsabile della tentata rapina presso la banca "Don Rizzo Credito Cooperativo" di Erice e di una rapina presso un minimarket di Partinico lo scorso 07 ottobre 2016 e una rapina compiuta il 14 ottobre 2016 alla banca "Monte dei Paschi di Siena" di Belmonte Mezzagno.

Bottino della rapina 8 mila euro.

Di Pasquale è agli arresti domiciliari. A Misia è stato notificato il provvedimento della custodia cautelare in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X