Lunedì, 17 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Barcellona, acquisite nel patrimonio comunale le villette fronte mare a Spinesante
IL SEQUESTRO

Barcellona, acquisite nel patrimonio comunale le villette fronte mare a Spinesante

di

Acquisite al patrimonio comunale le quattro villette realizzate sull’arenile di Spinesante, a meno di 80 metri dal mare, e con esse è diventato di proprietà comunale anche il terreno su cui sono stati eretti i manufatti in cemento armato. Manufatti che dovranno essere tuttavia demoliti, perché non sanabili essendo stati realizzati in violazione di legge, ovvero a meno di 80 metri dal mare.

Il Comune di Barcellona, con determina del dirigente dell’ufficio tecnico Gaetano Schirò, accertata inottemperanza all’ordinanza di demolizione numero 110 del primo settembre 2016, relativa alle opere edilizie “abusivamente poste in essere”, ha stabilito che le stesse «sono da considerarsi di fatto acquisite di diritto gratuitamente al patrimonio» del Comune di Barcellona.

Leggi l'articolo completo su Gazzetta del Sud - edizione Messina in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook