Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Brucellosi e tubercolosi bovina, è record in provincia di Messina

di

Adesso è giunta anche la conferma ufficiale dai numeri elaborati dalla Commissione europea in risposta ad una interrogazione presentata dall’eurodeputato del Movimento Cinque Stelle, Ignazio Corrao. "L’area messinese è la più malata d’Italia per quanti riguarda i casi di brucellosi e tubercolosi bovina", scrive la Commissione.

Il parlamentare europeo, come riporta l'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina, chiedeva conto in particolare dell’inammissibilità, sancita dalla stessa Ue nel 2011, del programma di eradicazione in Sicilia per la mancata esecuzione di una campagna di vaccinazione. "Nonostante i milioni di euro di Fondi UE spesi, la Sicilia rimane la regione italiana più colpita con quasi il 3% di aziende infette da brucellosi bovina e ovi caprina nel 2017, e il 75% delle aziende della provincia di Messina risulta non indenne", afferma Ignazio Corrao.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook