Mercoledì, 22 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
ROMA

Mafia, de Raho: "La latitanza di Messina Denaro è inaccettabile"

cattura Messina Denaro, latitante, latitanza Messina Denaro, mafia, maxiprocesso, Federico Cafiero de Raho, Matteo Messina Denaro, Sicilia, Cronaca
Federico Cafiero de Raho

"È inaccettabile che ad oggi uno come Matteo Messina Denaro sia ancora latitante. Non deve essere più consentito che il ricercato numero uno in Italia continui a trovare accoglienza in quei territori. Questo è un capitolo che deve essere definitivamente chiuso con il suo arresto".

Lo ha detto Federico Cafiero de Raho, capo della procura nazionale antimafia e antiterrorismo, intervenendo in Rai alla conferenza stampa di presentazione di 'Maxi - Il grande processo alla mafia', una serie tv per raccontare anche con il linguaggio della docufiction la storia dei 637 giorni del maxiprocesso di Palermo a Cosa Nostra.

Il capo della Dna ha sottolineato che Messina Denaro "è un uomo che rappresenta ancora oggi la proiezione di una strategia stragista e di programmi criminosi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook