Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
ANCORA MALTEMPO

Nubifragi e vento, un bollettino di guerra: Messina è in ginocchio

di

Il maltempo ancora una volta lascia il segno e presenta il conto. La perturbazione che ieri ha interessato tutto lo Stivale, non ha risparmiato il territorio comunale.

Un bollettino di guerra: strade allagate, frane, alberi crollati, torrenti ingrossati e, tanto per non farci mancare nulla, il porto di Tremestieri, chiuso per l’ormai frequente insabbiamento.

Un nubifragio si è abbattuto sulla città e zone periferiche dalle prime ore del mattino.

Palermo nella morsa dello scirocco, le foto degli alberi caduti in città

Le intense precipitazioni hanno trasformato molte vie in piscine: da Ganzirri alla Cortina del porto, passando per il viale della Libertà.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook