Martedì, 13 Novembre 2018
ONDATA DI MALTEMPO

Medico disperso a Corleone, proseguono le ricerche: in campo cento uomini

medico disperso corleone, Giuseppe Liotta, Sicilia, Cronaca
I vigili del fuoco impegnati nelle ricerche di Giuseppe Liotta

Un'altra lunga notte di ricerche è trascorsa e ancora nessuna traccia del pediatra Giuseppe Liotta, 40 anni, medico palermitano scomparso sabato sera nel nubifragio che si è abbattuto in tutta la provincia di Palermo.

Gli speleologi del soccorso alpino, i vigili del fuoco del Saf si sono calati nelle gole nella zona di Molino Drago a Ficuzza. Nei giorni scorsi sono stati trovati un giubbotto e un paio di jeans che molto probabilmente appartenevano al medico.

Questa mattina e questo pomeriggio si alzeranno in volo anche gli elicotteri dei carabinieri. Si sta mettendo il massimo sforzo per ritrovare Liotta. Circa un centinaio di uomini si alternano per setacciare palmo a palmo le campagne di Corleone.

L'auto del medico, una Tiguan bianca, è stata trovata vicino a una stradella che partiva dalla statale 118, in contrada Raviotta. E da lì è partita l'ultima telefonata alla moglie, intorno alle 19.30.

In quella sua ultima conversazione ha detto di essere confuso e ha chiesto alla consorte di geolocalizzare la sua posizione col cellulare. Da quel momento in poi di lui si sono perse le tracce.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X