Mercoledì, 20 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL PROCESSO

Caso Montante, Regione Siciliana ammessa come parte civile

caso montante regione siciliana parte civile, Antonello Montante, Sicilia, Cronaca
Antonello Montante

La Regione siciliana è stata ammessa a costituirsi parte civile nel processo che si celebra in abbreviato, davanti al gup di Caltanissetta, nei confronti di Antonello Montante, l’ex presidente di Sicindustria accusato di aver organizzato una vera e propria rete di spionaggio, grazie alla complicità di esponenti delle forze dell’ordine, per avere informazioni sulle inchieste a suo carico aperte dalla procura nissena.

All’udienza di oggi, la prima, è stata sentita come teste una giornalista. Montante, che è detenuto, non era presente. All’udienza preliminare la Regione era stata esclusa perché la costituzione di parte civile era stata intempestiva. Il processo è stato rinviato al sette dicembre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook