Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fusione dei licei "La Farina" e "Maurolico", 500 studendi in piazza a Messina
MONTA LA PROTESTA

Fusione dei licei "La Farina" e "Maurolico", 500 studendi in piazza a Messina

Mattinata in piazza Unione Europea per gli studenti del liceo classico "La Farina" che, dopo un breve corteo silenzioso partita dall'istituto, si sono uniti ai compagni del liceo artistico "Basile", dal 2013 accorpati sotto un'unica direzione.

E gli oltre 500 tra studenti, docenti e personale si sono ritrovati per protestare contro l'ipotesi di un'ulteriore modifica, accorpando in un unico polo i due licei classici cittadini, il "La Farina" e il "Maurolico", che rischia di perdere la propria autonomia.

Striscioni, cori ma anche momenti di confronto tra ragazzi e professori che hanno ribadito la loro volontà di portare avanti la loro battaglia per salvare l'identità della propria scuola e per chiedere un incontro con il sindaco De Luca.

Obiettivo raggiunto e il primo cittadino si è presentato piazza chiarendo la situazione: nessun accorpamento e, in generale, nessuna modifica allo stato attuale ma la questione sarà affrontata da gennaio. Parziale vittoria dei due istituti e, a questo punto, diventa inutile anche la conferenza territoriale scolastica prevista per il 30 novembre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook