Venerdì, 14 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
BARCELLONA

Ricostruzione del ponte di Calderà, la “Cogemar” esclusa dall’appalto

di
Cogemar, ponte calderà, Preve costruzioni, ricostruzione ponte Calderà, Messina, Sicilia, Cronaca

La “Preve Costruzioni” ieri ha dichiarato formalmente, entro i 30 giorni indicati dalla Centrale unica di committenza, di avere estromesso con effetto immediato dall’Associazione temporanea di imprese che si è aggiudicata i lavori di ricostruzione del ponte di Calderà, la “Cogemar srl” di Barcellona assumendone anche la quota dei lavori che inizialmente era stata attribuita alla stessa impresa colpita da interdittiva prefettizia.

Inoltre, l’impresa piemontese ha avocato direttamente a sé la quota ed i relativi lavori a cui faceva riferimento la quota partecipativa nell’Ati della mandante “Cogemar”.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X