Martedì, 25 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, il sindaco De Luca si difende al processo: "Così funziona la Fenapi..."
EVASIONE FISCALE

Messina, il sindaco De Luca si difende al processo: "Così funziona la Fenapi..."

di
de luca, messina, processo fenapi, Cateno De Luca, Messina, Sicilia, Cronaca
Cateno De Luca e il suo avvocato Carlo Taormina in Tribunale

«Sarebbe bastato un click per evitare gli arresti». Cateno De Luca è un fiume in piena. Anche in Tribunale. Si difende con le unghie e coi denti a Palazzo Piacentini, dov’è in corso il processo sul caso Fenapi. Lancia un guanto di sfida (e anche qualche sguardo “duro”) a chi lo accusa. Definisce documentazione «farlocca» quella che lo ha trascinato nell’ennesimo procedimento penale.

il sindaco di Messina si toglie più di un sassolino dalle scarpe, puntando l’indice, in particolar modo, contro la Guardia di finanza, rea, a suo giudizio, di aver male applicato «le norme di settore» e di aver dato una chiave di lettura «riduttiva» della galassia Fenapi, anzi, «della Fenapi Group». Perché, come spiegato da De Luca, l’errore starebbe a monte, ossia nell’essere considerato da chi ha gestito l’inchiesta «un amministratore di fatto». Ma la Fenapi, ha aggiunto durante le dichiarazioni spontanee rese ieri davanti al giudice monocratico Simona Monforte e al pubblico ministero Francesco Massara, «non è ne mia né di Carmelo Satta, bensì di 500mila soci. Le decisioni le prende un consiglio generale».

Al termine dell’intervento di De Luca, i suoi difensori, gli avvocati Carlo Taormina e Tommaso Micalizzi, hanno chiesto al giudice l’immediato proscioglimento e allegato la documentazione relative alla pronuncia del Riesame, del gip e al “cautelare”. Il Tribunale ha ritenuto, allo stato, di non accogliere la richiesta. Prossima udienza a gennaio. Sul calendario sono segnati il 18 gennaio, il 13 febbraio e l’1 marzo.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Messina in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook