Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Discarica di Portella Arena, assolto l'ex sindaco di Messina Buzzanca
IL PROCESSO

Discarica di Portella Arena, assolto l'ex sindaco di Messina Buzzanca

di
assoluzione buzzanca, messina, portella arena discarica, Giuseppe Buzzanca, Messina, Sicilia, Cronaca
L'ex sindaco di Messina Giuseppe Buzzanca

Erano stati rinviati a giudizio per rifiuto di atti di ufficio e danneggiamento dell’area dell’ex discarica di Portella Arena. Reati contestati all’ex sindaco di Messina Giuseppe Buzzanca e agli ingegneri Salvatore Saglimbeni e Vincenzo Schiera, dai quali sono stati assolti tutti e tre con formula piena. Un caso spinoso, quello del degrado e dell’abbandono del sito, su cui ha indirizzato la lente la Procura, che sostanzialmente contestava agli imputati di non aver adottato interventi di bonifica. Ieri, quindi, tempo di verdetti nel procedimento penale davanti alla seconda sezione penale del Tribunale, presieduta dal giudice Mario Samperi e composta anche da Rosa Calabrò e Valeria Curatolo.

Il collegio ha accolto la tesi difensiva e scagionato gli imputati «perché il fatto non costituisce reato». I difensori – gli avvocati Tommaso Autru Ryolo per Buzzanca, Nino Favazzo per Saglimbeni (responsabile del procedimento), Nino Parisi e Massimiliano Pantano per Schiera (dirigente del dipartimento Sanità, ambiente, tutela pubblica e privata incolumità del Comune) – hanno sostenuto che, sin dai primi anni 2000, l’Ufficio del commissario per la bonifica dei siti inquinati in Sicilia si era fatto carico della progettazione per la bonifica definitiva della area di discarica, affidandone la esecuzione alla società Sviluppo Italia. Ragion per cui hanno sottolineato e fatto prevalere la tesi della mancanza di ogni potere di intervento in capo al vertice politico e alle strutture comunali.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Messina in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook