Mercoledì, 24 Aprile 2019
stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Un market della droga nascosto in casa, coppia di pusher arrestata a Messina

I carabinieri della Stazione Messina Gazzi, nell’ambito delle attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un giovane coppia, V. P. 25enne e L. M. 22enne, entrambi già gravati da precedenti di polizia ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

A destare i sospetti dei militari sono stati i movimenti, nel corso degli ultimi giorni, intorno ad una baracca del rione Taormina, occupata dalla coppia. I militari hanno fermato e controllato V.P. in strada trovandolo in possesso di circa 7 grammi di marijuana.

Immediatamente hanno deciso di estendere la perquisizione all’abitazione del giovane, all’interno della quale vi era la convivente, e dove hanno rinvenuto un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti. Gli operatori, infatti, hanno sequestrato numerose confezioni in cellophane e carta stagnola, contenenti complessivamente ben 512 grammi di eroina “brown sugar”, 116 grammi di cocaina, 51 grammi di marijuana e 27 grammi di hashish.

I miliari, inoltre, hanno trovato in casa due bilancini di precisione, materiale atto al confezionamento ed una somma in contanti ritenuta provento dell’attività illecita. I due giovani, dopo le formalità di rito sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati condotti al carcere Gazzi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook