Lunedì, 22 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
IL SINDACO

Castelmola, messa in sicurezza: nuovi interventi

Al via la seconda fase dei lavori riguardanti la messa in sicurezza del costone di Castelmola a seguito della frana che, il 5 gennaio scorso, ha interessato il borgo turistico. Dopo l’avvenuta realizzazione del “cuscinetto” dedito a salvaguardare la piazza Sant’Antonino che rischiava il crollo per effetto dell’ennesimo sbriciolamento del costone Cuculunazzo-Sotto Porta, infatti nella settimana che sta per iniziare verranno avviate ulteriore opere nel tratto sottostante alla parete rocciosa.

«Verrà posizionata una barriera di sicurezza - spiega il sindaco Orlando Russo - ai piedi della strada pedonale di Sotto Porta». Si sta in tal modo effettuando una progressiva azione di messa in sicurezza delle aree strategiche del territorio, preparando al contempo la parte più importante e delicata che dovrebbe scattare più avanti, forse in primavera, e richiederà tempi più lunghi poiché si tratta di un iter appena finanziato nei giorni scorsi per 2 milioni di euro dalla Regione Siciliana, con relativo placet dato dal ministero dell’Ambiente.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook