Lunedì, 21 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
CLIMA INCANDESCENTE

Messina Social City, dubbi e accuse sulla ratifica del contratto di servizio

commissione bilancio, comune di messina, contratto di servizio, Messina Social City, Alessandra Calafiore, Loredana Carrara, Nello Pergolizzi, Rossana Carrubba, Messina, Sicilia, Cronaca
Messina Social City

Alcuni consiglieri comunali hanno chiesto la revoca in autotutela dell'atto, altri la testa dell'assessore ai Servizi sociali Alessandra Calafiore. In commissione Bilancio approda fra le polemiche la delibera di “Ratifica del contratto di servizio della Messina Social City” che il Comune e l'azienda speciale hanno già sottoscritto lo scorso 13 aprile, senza però passare dal civico consesso che, parecchi mesi fa, durante la maratona del “Salva Messina”, aveva approvato solo uno “schema di contratto di servizio” abbastanza differente dalla delibera sottoposta ieri all'Aula.

Ad illustrarla sono state proprio la Calafiore e la dirigente al ramo Loredana Carrara, che hanno elencato ai consiglieri le modifiche apportate rispetto allo schema di contratto. L'incandescenza del clima si è subito palesata quando il consigliere di LiberaMe Nello Pergolizzi ha annunciato di aver richiesto un parere al segretario generale Rossana Carrubba sulla legittimità della delibera, manifestando più di una perplessità sulla procedura seguita dall'Amministrazione.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook