Mercoledì, 16 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
NELL'AGRIGENTINO

"Negro di m...", arbitro insulta un calciatore gambiano in Camaro Messina-Parmonval

Durante la finale juniores regionale di calcio Camaro Messina-Parmonval Mondello, l’arbitro, Cristian De Caro, 22 anni, di Licata, ha insultato un giocatore gambiano di 19 anni della Parmonval chiamandolo «sporco negro e negro di m...» in due occasioni.

«Sporgeremo denuncia alla procura di Agrigento per diffamazione aggravata dall’odio razziale» ha annunciato il legale della Parmonval, Giovanni Castronovo. La partita si è giocata ieri nello stadio di Ravanusa. Il giocatore e l’arbitro avevano avuto dissapori per motivi di gioco.

«È un episodio inaccettabile, una cosa che mai si dovrebbe verificare e che dà un messaggio molto negativo ai giovani tifosi», dice il legale. La Parmonval proprio per favorire l’integrazione ha tesserato cinque giocatori africani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook