Lunedì, 17 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Ruba caffè in un supermercato a Messina, arrestata una ragazza

Proseguono i controlli straordinari del territorio effettuati dai poliziotti delle Volanti di Messina coadiuvati dal Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale e da un’unità cinofila della Questura di Catania.

“Quartieri Sicuri” ha interessato la città da nord a sud e portato al controllo di 504 persone, 3814 veicoli e 80 soggetti sottoposti ad obblighi di legge. Numerosi i verbali per violazioni al codice della strada e molteplici le perquisizioni effettuate. Due i veicoli rubati, rinvenuti e riconsegnati ai legittimi proprietari. Tre gli arresti.

La polizia ha proceduto all’arresto di Elena Botea, cittadina di nazionalità rumena, 22 anni, sorpresa a rubare confezioni di caffè in un supermercato. Sarà processata per direttissima.

Stessa sorte per Omar Photskhveria, 34 anni e Shalva Katcharava, 44 anni, entrambi cittadini di nazionalità georgiana, sorpresi stanotte a forzare la porta d’ingresso di un appartamento, sito nei pressi del Viale Italia.

All’arrivo degli agenti, i due avevano già forzato la porta d’ingresso ed erano pronti ad introdursi nell’appartamento. Vistisi scoperti, hanno provato inutilmente a scappare abbandonando maldestramente il bussolotto della porta appena forzata, un estrattore ed alcune chiavi adulterine.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook