Domenica, 18 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
PROCURA

Botte e abusi sulla compagna in presenza della figlia: arrestato a Milazzo

Dal 2013, anno di nascita della figlia, avrebbe costretto la convivente a rapporti
sessuali, l’avrebbe malmenata e minacciata di morte anche alla presenza della bambina.

È l’accusa mossa dalla procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto ad un giovane di 26 anni arrestato a Milazzo con le accuse di maltrattamenti
in famiglia e violenza sessuale.

Il provvedimento restrittivo, emesso dal Gip, a seguito di indagini scattate dopo una denuncia-querela presentata il 14 gennaio scorso dalla donna. L'arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa di essere interrogato

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook