Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL PROVVEDIMENTO

Mafia, confiscati beni per oltre un milione in provincia di Palermo

Sono stati confiscati dai carabinieri beni per un milione e 600 mila euro riconducibili a Ignazio Pullarà, 73 anni, in carcere perché condannato all’ergastolo per omicidio. Il provvedimento è stato emesso della sezione misure di prevenzione del Tribunale di Palermo.

Le indagini sono state condotte dai carabinieri dei Ros nei confronti di Pullarà accusato di far parte della famiglia mafiosa di San Giuseppe Jato (Pa). I beni confiscati sono tre immobili che ospitano tre attività commerciali.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook