Domenica, 18 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
AGRIGENTO

Lampedusa, sbarcano i 13 migranti evacuati dalla nave Alex: sono donne e bambini

Sono giunti a Lampedusa e sono già stati visitati nel Poliambulatorio dell’isola i 13 migranti, sei donne e sette bambini, evacuati dal veliero Alex di Mediterranea a causa delle loro condizioni di salute. Secondo le prime informazioni nessuno di loro presenterebbe problemi di particolare gravità. I profughi sono stati trasferiti in porto con una motovedetta della Guardia Costiera

La Procura di Agrigento, guidata da Luigi Patronaggio, aprirà un’inchiesta sul caso della nave Alex della Ong Mediterranea, senza indagati, per identificare eventuali scafisti.

Le condotte di comandante ed equipaggio della nave, al momento, non possono essere oggetto di valutazione visto che la nave è in acque internazionali. Lo sbarco per motivi sanitari di 13 migranti farà scattare la competenza della Procura di Agrigento che, una volta ricevuti gli atti dalla Guardia costiera, aprirà il fascicolo.

"Alex si diriga verso Malta, l’Italia è pronta ad offrire collaborazione per il trasbordo degli immigrati a patto che attracchi a La Valletta per le verifiche di legge". Così fonti del Viminale che rimarcano: "Mediterranea dice che l’imbarcazione Alex non può arrivare fino a Malta, anche se è stata in grado di partire da Licata per raggiungere le acque territoriali libiche".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook