Mercoledì, 17 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
TRIBUNALE

Assenteismo all'ex Provincia di Messina, i condannati - Nomi

di
condanne, ex provincia, messina, Alfio Tiano, Alfredo Misitano, Andrea Valenti, Angela Criscillo, Angela Rosalba Melita, Anna Burrascano, Antonino Bonansinga, Antonino Infondenti, Carmelo Gambadoro, Daniela Cucè Cafeo, Demetrio La Torre, Domenica Di Fini, Domenica Mangraviti, Ettore Grimaldi, Francesca Sofia, Gaetano Mangano, Giovanni Liotta, Giovanni Loria, Giovanni Pinto, Giovanni Tripodo, Giuseppe Gemelli, Graziella Currenti, Luigi Triglia, Maria Caputo, Maria Giovanna Militello, Maurizio La Spina, Natale Chillemi, Orazio Lombardo, Paola Franciò, Roberto Branca, Rosario Anastasi, Salvatore Libro, Santi Daniele Piccione e Giuseppe Giacobbe, Santo Arrò, Santo Mondello, Santo Patanè, Teodoro Scandurra, Umberto Andò, Messina, Sicilia, Cronaca
La sede dell'ex Provincia di Messina

Si è chiuso in primo grado con 39 condanne e 18 assoluzioni il processo ai 57 dipendenti di Palazzo dei Leoni per i casi di assenteismo all'ex Provincia regionale di Messina. Un dispositivo di sentenza molto complesso e lungo, come riporta la Gazzetta del Sud in edicola.

Le condanne

Le condanne decise sono complessivamente 39 (per tutti pena sospesa e non menzione): Rosario Anastasi e Paola Franciò, un anno e 4 mesi più 500 euro di multa; Francesca Sofia e Teodoro Scandurra, un anno e 2 mesi più 400 euro; Umberto Andò, un anno e 10 mesi più 800 euro (è la pena più alta decisa dal giudice); Demetrio La Torre, un anno e 4 mesi più 500 euro; Giovanni Pinto, un anno e 2 mesi più 400 euro; Graziella Currenti, un anno e 2 mesi più 400 euro; Santo Arrò e Andrea Valenti, un anno e 2 mesi più 400 euro; Antonino Bonansinga e Ettore Grimaldi, un anno e 4 mesi più 500 euro; Gaetano Mangano, un anno e 2 mesi più 400 euro; Roberto Branca, un anno e 6 mesi più 600 euro; Giovanni Liotta, un anno e 4 mesi più 500 euro; Antonino Infondenti, Giovanni Tripodo, Anna Burrascano, un anno e 2 mesi più 400 euro; Daniela Cucè Cafeo e Giovanni Loria, un anno e 2 mesi più 400 euro.

Alfio Tiano e Salvatore Libro, un anno e 4 mesi più 500 euro; Giuseppe Gemelli e Santo Mondello, un anno e 4 mesi più 500 euro; Maurizio La Spina e Maria Caputo, un anno e 4 mesi più 500 euro; Orazio Lombardo e Maria Giovanna Militello, un anno e 2 mesi (solo in relazione alla condotta del 7 dicembre 2012); Carmelo Gambadoro e Natale Chillemi, un anno e 2 mesi più 400 euro; Domenica Mangraviti e Domenica Di Fini, un anno e 2 mesi più 400 euro; Angela Rosalba Melita, Santi Daniele Piccione e Giuseppe Giacobbe, un anno e 2 mesi più 400 euro; Alfredo Misitano e Luigi Triglia, un anno e 4 mesi più 500 euro; Santo Patanè e Angela Criscillo, un anno e 2 mesi più 400 euro.

Per tutti il giudice Pagana ha disposto il risarcimento alla parte civile, ovvero la ex Provincia Regionale, ed il pagamento delle spese processuali.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook