Lunedì, 23 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA FUGA

Barcellona, evasione dal carcere di due detenuti: catturati nella notte

di

Catturati dopo una fuga durata poche ore. I due detenuti evasi intorno alla mezzanotte di ieri dal carcere di Barcellona Pozzo di Gotto sono stati catturati all'alba.

In fuga il siracusano Emanuele Gallaro che si era rifugiato nella zona del lungomare ed è stato protagonista di un'imponente caccia all'uomo. Dopo circa un'ora dall'evasione, stanotte, era stato individuato e bloccato, in contrada Aia Scarpaci, il palermitano Angelo Castronovo.

I due erano fuggiti intorno alla mezzanotte dal carcere di via Madia. Entrambi erano internati all’8° Reparto, quello dell’articolazione della salute mentale, dove sono ristretti i detenuti con gravi patologie mentali acquisite durante la detenzione.

Le ricerche dei fuggitivi sono scattate subito e dopo circa un’ora dalla fuga il primo è stato rintracciato nella zona di Calderà, ed è stato riportato in cella.

Ieri il sottosegretario Alessio Villarosa, ha comunicato, anche a seguito di una sua precedente ispezione in cui era stato evidenziata la difficile situazione in cui versa il personale in servizio, che entro fine mese saranno assegnati all'Istituto, considerata la carenza di personale, 11 nuovi agenti di polizia penitenziaria, 10 uomini e 1 donna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook