Sabato, 24 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
DOPO L'ERUZIONE

Attività esplosiva molto alta sullo Stromboli: magma sul versante di Ginostra

di

Sullo Stromboli è in corso una attività esplosiva molto alta con una continua alimentazione della colonna magmatica che ormai staziona in superficie a partire dall'evento parossistico del 3 luglio scorso. Lo si evince dall'ultimo comunicato emesso dal Laboratorio di Geofisica sperimentale dell'Università di Firenze, emesso ieri a seguito di acquisizione dati, misurazioni, osservazioni, strumentali e non.

I dati acquisiti confermano l'aumento del trasporto di magma nelle parti sommitali dei condotti. A causa della mancanza di parte dei bordi della terrazza craterica, il magma fuoriesce, in questi ultimi giorni, attraverso una serie di trabocchi sia nella porzione occidentale (lato Ginostra) che nel settore centrale della Sciara del fuoco (lato cratere di nord-est).

L'articolo nell'edizione di oggi della Gazzetta del Sud - Messina

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook