Sabato, 24 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
ESTATE 2020

Concerto di Ultimo a Messina, è polemica sulla concessione

Migliaia di biglietti venduti in pochissime ore, a Messina come in tutta Italia. Ultimo è uno degli artisti nazionali più amati del momento, lo testimoniano i numeri del tour “Colpa delle favole 2019” ma soprattutto quelli della tournée in programma il prossimo anno: 120 mila biglietti “staccati” nel giro di 24 ore.

Tra gli stadi scelti c'è anche il “Franco Scoglio” di Messina, dove l'artista originario di Roma farà tappa il 15 luglio. Ieri hanno però generato un caso le dichiarazioni dell'assessore a Sport e Spettacoli, Pippo Scattareggia, che hanno preoccupato e non poco i fan: «In merito a notizie relative al concerto del cantante Ultimo in programma nella prossima estate 2020, per cui è stata già avviata la prevendita dei biglietti, l'Amministrazione comunale ad oggi non ha concesso lo stadio ad alcuna organizzazione per quell'evento, avendo ricevuto soltanto una richiesta informale».

"Ci siamo sentiti ieri telefonicamente - continua Scattareggia - e abbiamo ribadito che la prevendita del concerto di Ultimo non doveva partire, non avendo il gruppo organizzatore alcun documento che certificava il via libera all'utilizzo dello stadio Franco Scoglio, in tutto questo il dirigente più volte aveva scritto al promoter locale ribadendo che con il Salva Messina si stava procedendo a portare avanti il bando di esternalizzazione dell'impianto, quindi pertanto era volontà dell'Amministrazione non calendarizzare nulla nel 2020. È stata fatta partire ugualmente la prevendita, capiamo qual è il problema dell'organizzazione e a questo punto, oggi ho convocato i responsabili. Vediamo di trovare una soluzione". "Per questa volta l'Amministrazione viene incontro alle esigenze dell'organizzazione, ovviamente i dettagli emergeranno dopo che ci saremo seduti e dialogato, formalizzando le procedure da dovere confermare", ha concluso.

Intanto è arrivata anche la nota della Vivo Concerti, l'organizzazione che si occupa del concerto: "In seguito alla nota emanata dal Comune di Messina in merito al concerto di Ultimo, la Vivo Concerti dopo aver contattato ed a lungo interloquito con l'amministrazione comunale di Messina, nonostante la ferrea posizione di quest'ultima, ha chiesto ed ottenuto un incontro ufficiale per oggi 16 luglio 2019 tra il responsabile dell'organizzazione Giuseppe Rapisarda e l'assessore allo spettacolo Giuseppe Scattareggia, al fine di discutere sulle modalità di concessione dello Stadio Franco Scoglio. L'incontro servirà per discutere gli aspetti tecnico amministrativi al fine di trovare la giusta soluzione al problema e definire le pratiche burocratiche per la concessione".

L'articolo nell'edizione di oggi della Gazzetta del Sud - Messina

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook