Lunedì, 14 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
DA NOVEMBRE

Ferrovie, arrivano cinque nuovi treni elettrici sulla tratta Messina-Palermo

Cinque treni nuovi sulla tratta Messina-Palermo, a “scartamento ridotto” da venti giorni per la frattura della linea per i lavori di straordinaria manutenzione nella galleria Montagnareale. Opere improcrastinabili che hanno costretto Ferrovie e i viaggiatori a utilizzare il servizio sostitutivo dei bus. Un disagio che dovrebbe continuare fino all'8 settembre e quindi essere superato quando il traffico non sarà più composto da turisti ma da pendolari.

Ma, come scrive Domenico Bertè sulla Gazzetta del Sud, l'assessore Falcone ha dichiarato l'arrivo di nuovi treni: «Il governo Musumeci ha pattuito con l'ad di Trenitalia l'entrata in servizio a novembre di cinque nuovi treni elettrici che serviranno la tratta Messina-Palermo. Ulteriori sette nuovi convogli saranno operativi in Sicilia entro il 2021».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook