Lunedì, 16 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL MESSAGGIO

La morte del poliziotto di Messina, lettera dei genitori: "Orgogliosi di lui, ha seminato amore"

di

La mamma e il papà di Salvatore d'Anna, il poliziotto venuto a mancare nella notte tra il 31 luglio e l'1 agosto, ringraziano sentitamente tutta la comunità messinese.

 

"I famigliari e gli amici, che ieri si sono uniti a noi nel dolore della perdita di nostro figlio; i giornalisti, per aver speso parole d'elogio e per averci consolato in questo triste momento e, infine, tutti coloro i quali hanno impiegato alcuni minuti del proprio tempo per dedicare un pensiero a nostro figlio, sui social, di presenza, in occasione del funerale.

Sono perdite che lasciano senza fiato e senza voglia di vivere, ma si può ancora trovare una piccola, flebile, speranza nella gente.

Persino un messaggio, in mezzo a tutto questo dolore, può migliorare, seppur di poco, la nostra giornata. Non ci sentiamo di dire di essere contenti, ben che meno felici, siamo, piuttosto, orgogliosi di nostro figlio: ha seminato, senza dubbio, un affetto indicibile che in questi giorni noi abbiamo raccolto.
Anche la più piccola testimonianza, per noi, significa tanto, significa rivivere ancora per un po' nostro figlio.

Ribadiamo i nostri ringraziamenti a tutti i giornalisti che si sono accostati a questa vicenda con comprensione e delicatezza, li ringraziamo sia per gli articoli che per le foto, perchè ci hanno dato la forza per superare questi giorni confusi e terribili, grazie al loro lavoro e al coinvolgimento del resto della città".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook