Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
TERREMOTI

Trema la terra in provincia di Agrigento: paura in alcuni comuni

Una scossa di magnitudo 3.6 è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nell’Agrigentino. Il sisma, avvenuto alle 12:16, è stato localizzato ad una profondità di 10 chilometri con epicentro a 4 km da Caltabellotta.

Una scossa di magnitudo 3.6 è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nell’Agrigentino. Il sisma, avvenuto alle 12:16, è stato localizzato ad una profondità di 10 chilometri con epicentro a 4 km da Caltabellotta.

Il sisma è stato particolarmente intenso ed è stato avvertito anche nei comuni vicini, in una vasta area, compresa tra i territori di Sciacca, Sambuca di Sicilia e Ribera, suscitando preoccupazione nella popolazione. Diverse persone, infatti, hanno lasciato la propria abitazione. Nelle scorse settimane uno sciame sismico aveva interessato la zona della vicina Valle del Belice, in particolare il comune di Menfi, con una serie di scosse che, comunque, non hanno mai superato i 3 gradi di magnitudo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook