Giovedì, 17 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Strattona e poi insegue in auto l'ex fidanzata, arrestato a Messina

Gli agenti della squadra volanti di Messina hanno arrestato un 25enne del luogo con le accuse di atti persecutori e lesioni nei confronti dell’ex fidanzata.

I poliziotti sono intervenuti dopo la telefonata della donna, inseguita dal 25enne a bordo della sua autovettura, con grave pericolo anche per gli altri utenti della strada. La ragazza aveva accettato di incontrare l’ex per chiudere definitivamente i rapporti ma, anche in questa occasione, il ragazzo non ha esitato ad aggredirla e minacciarla.

Dopo aver mandato in frantumi il lunotto posteriore dell’auto con una gomitata, il venticinquenne ha strattonato la malcapitata, sottraendole il cellulare con cui, terrorizzata, chiedeva aiuto al 112.

Dopo essere riuscita a recuperare il telefonino, la ragazza è scappata a bordo dell’auto, inseguita dal malfattore.

Il giovane è stato arrestato e trasferito nelle camere di sicurezza della caserma Calipari in attesa di rito direttissimo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook