Mercoledì, 11 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
COMUNE

Vigili a Messina, arriva il "concorsone": 46 posti, domande entro il 30 settembre

di

Da domenica hanno potuto reindossare la loro divisa. Sono i 12 i vigili urbani di Messina “concorsisti” che hanno ottenuto un altro anno di contratto dopo i primi 36 mesi di lavoro “spezzatino” negli ultimi 7 anni.

Dodici agenti ( in origine erano 23 ma poi la metà ha trovato altra occupazione o a rinunciato) sono stati protagonisti dell'ultimo concorso fatto dal Comune per questi posti a tempo determinato.

Adesso - riporta la Gazzetta del Sud in edicola - la procedura di un nuovo concorso a Messina è già partita e come allora c'è da attendersi una gran numero di partecipanti (in quella circostanza furono 5000). Nei giorni scorsi il Comune ha avuto l'assicurazione che sulla Gazzetta ufficiale regionale del 30 agosto sarà pubblicato il bando di concorso per i 28 posti di agente di polizia municipale che per un anno saranno arruolati grazie ai finanziamenti del decreto sicurezza (circa 900.000 euro per questo capitolo).

Altri 18 saranno poi chiamati per l'anno successivo. Se la data della pubblicazione sarà davvero il 30 agosto, significa che ci sarà tempo fino al 30 settembre per far pervenire tutte le candidature e che ad ottobre dovrà scattare le selezione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook