Giovedì, 22 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
DANNO AMBIENTALE

Incendio nelle Saline di Siracusa, in fumo diversi ettari di macchia mediterranea

Un vasto incendio, scoppiato nella tarda serata di ieri, ha incenerito una vasta porzione delle Saline di Siracusa. In questa riserva naturale cresce il papiro, l’antica pianta da cui nel periodo egizio si ricavava la carta ed ora meta di escursioni naturalistiche. Un danno ambientale che ha interessato diversi ettari di macchia mediterranea, causato da un rogo spento dai vigili del fuoco e dalla Forestale dopo parecchie ore.

Le indagini, per conoscere le cause dell’incendio, sono tutt'ora in corso ma non si esclude nulla, tra cui la matrice dolosa. E’ il secondo disastro ambientale dopo quello di oltre un mese e mezzo fa quando un rogo distrusse una parte delle Saline di Priolo dove nidificano i fenicotteri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook