Giovedì, 17 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
LA RACCOLTA

Differenziata a Messina, addio ai cassonetti e ci sono già 3mila "invisibili"

di

Da oggi i cassonetti dell'immondizia, nella estrema zona sud di Messina, diventeranno un ricordo. Nel giro di qualche giorno, tutti e cento saranno portati via e la differenziata entrerà nel vivo chiudendo la fare di sperimentazione.

Ma i numeri che per ora sembrano la vera rivoluzione sono quelli emersi dal primo giro d'orizzonte della consegna dei kit della raccolta differenziata.

L'azienda messinese che se ne sta occupando incaricata da MessinaServizi, la Inpost, con le sue squadre sta passando casa per casa per consegnare i mastelli alle famiglie che abitano in edifici con meno di 9 nuclei e i carrellati ai condomini più grandi.

Quando questi incaricati incrociano nuclei familiari o esercizi commerciali che non risultano nel database dell'ufficio tributi, lasciano comunque il materiale ma segnalano l'utente “scoperto” e lo invitano ad autodenunciarsi al dipartimento comunale di viale San Martino.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Messina della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook