Mercoledì, 19 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Transazioni con i creditori, il Comune di Milazzo chiede 28 milioni al ministero dell'Interno
L'ISTANZA

Transazioni con i creditori, il Comune di Milazzo chiede 28 milioni al ministero dell'Interno

comune di milazzo, transazioni Milazzo, Messina, Sicilia, Cronaca
Comune di Milazzo

Un'anticipazione di liquidità per poter iniziare le transazioni finalizzate a pagare i creditori che sono nell'elenco del dissesto. La chiederà l'Amministrazione comunale di Milazzo al ministero dell'Interno. La richiesta è di circa 28 milioni che poi il Comune dovrà restituire in un arco di tempo di 20 anni con una rata annuale ovviamente da inserire nel bilancio comunale di competenza. E alla quale occorrerà dare copertura per assicurare ogni anno l'equilibrio del documento finanziario.

Una volta ottenute le somme l'Osl avvierà le transazioni con i creditori che varieranno tra il 60 ed il 40 per cento in relazione all'anzianità dello stesso con la liquidazione della somma spettante entro 30 giorni dalla sottoscrizione della transazione.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook