Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Maltempo in Sicilia, in provincia di Ragusa parte la conta dei danni dopo il nubifragio
DISSESTO IDROGEOLOGICO

Maltempo in Sicilia, in provincia di Ragusa parte la conta dei danni dopo il nubifragio

maltempo, Messina, Sicilia, Cronaca
Torrente Modica-Scicli nel Ragusano

È in corso la conta dei danni nelle aziende agricole di Ispica, Pachino e Rosolini colpite dall’ondata di maltempo che ha flagellato la Sicilia sudorientale nelle ultime ore. Danni notevoli a impianti serricoli, vigneti, agrumeti, colture orticole. Sono stati distrutti, in particolare, raccolti di carote, zucchine, patate e carciofi. «Ci arrivano precise segnalazioni da parte imprenditori associati alla nostra organizzazione di categoria - dice il presidente di Confagricoltura Ragusa, Antonino Pirrè - sulla pessima manutenzione dei canali da parte del Consorzio di Bonifica di Ragusa e di Siracusa».

«Prevenire il rischio idrogeologico - aggiunge Pirrè - è un dovere da parte degli enti proposti, Consorzio di Bonifica in primis, dal quale, proprio in queste settimane, stanno arrivando cartelle salatissime agli imprenditori agricoli, anche a quelli colpiti dal maltempo. Per la serie: oltre il danno la beffa».

«Come Confagricoltura Ragusa - conclude - stiamo sostenendo e agevolando gli imprenditori nel presentare ricorsi contro gli inaccettabili salassi del Consorzio di Bonifica, i cui limiti sono fin troppo evidenti in queste ore drammatiche per l'agricoltura del Sud-Est della Sicilia».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook