Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
USTIONI

Esplode bombola di gas a Santa Lucia del Mela: grave un ex consigliere comunale

di

Disgrazia sfiorata questa mattina nel centro storico di Santa Lucia del Mela. L'improvviso incendio provocato da una bombola che alimentava una stufa a gas, ha ferito gravemente Santino Pandolfo, 54 anni, ex consigliere cominale.

L'uomo ha subito ustioni in tutto il corpo ed è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Fogliani di Milazzo. Non sarebbe in pericolo di vita e nonostante le ferite sarebbe rimasto cosciente. La prognosi è riservata e dopo le prime cure i medici hanno disposto il trasferimento in elisoccorso al Centro ustioni di Palermo.

L'incidente è avvenuto intorno a mezzogiorno. Secondo la prima ricostruzione l'uomo molto conosciuto in paese per il suo impegno politico (è stato assessore della giunta guidata da Nino Campo e attualmente riveste l'incarico di consigliere comunale) si trovava a casa del suocero in via Lavacro dei Saraceni.

Ad un certo punto si è spostato in un'altra stanza dove c'era la stufa collegata alla bombola. Qualche minuto e improvvisamente, per cause ancora da accertare, c'è stata l'esplosione che ha ustionato Pandolfo. Immediato è scattato l'allarme e provvidenziale è stato l'intervento dei vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l'abitazione e la zona.

Oltre all'ambulanza del 118 sul posto anche i carabinieri per i primi accertamenti finalizzati a ricostruire cosa è realmente accaduto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook