Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Strage di Barcellona, il sindaco: "Lutto cittadino per i funerali"

«Proclameremo il lutto cittadino quando ci sarà comunicata la data dei funerali delle persone vittime della tremenda esplosione di ieri. Nei prossimi giorni affronteremo la questione se sarà il Comune a pagare i funerali degli operai morti».

Lo ha il detto il sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto Roberto Materia parlando dell’esplosione che ieri in una fabbrica di botti del Comune del Logano ha provocato la morte 5 persone e il ferimento di due.

A perdere la vita Mohamed Taeher Mannai, Giovanni Testaverde, Fortunato Porcino, Vito Mazzeo e Venera Mazzeo. Rimasti feriti Nino e Bartolomeo Costa, figli del titolare Vito.

«La famiglia Costa - prosegue il sindaco - è molto conosciuta non solo a Barcellona ma in tutta Italia, e anche gli operai erano conosciuti da molti cittadini. Il Comune fa le condoglianze a tutte le famiglie dei deceduti a cui va il mio abbraccio personale. La magistratura sta indagando e farà chiarezza sulla dinamica dell’incidente».

Mohamed, Giovanni, Fortunato, Vito e Venera: i nomi e le foto delle 5 vittime della strage di Barcellona

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook