Sabato, 18 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Agrigento, neonato muore dopo due giorni in ospedale: ispezioni della Regione

L’assessorato regionale della Salute ha disposto ispezioni per fare luce sul caso del piccolo nato all’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca e morto, due giorni dopo, al San Giovanni di Dio di Agrigento. Le ispezioni riguarderanno - è stato annunciato dalla Regione - tutte le strutture sanitarie coinvolte nella vicenda.

Il piccolo, dopo il parto cesareo che ha subito la madre: una 33enne che non aveva mai avuto problemi durante i 9 mesi di gestazione, è stato trasferito, in elisoccorso, all’Utin dell’ospedale di Agrigento. A quanto pare il neonato aveva una gamba tumefatta.

Dopo la denuncia dei genitori, la Procura di Agrigento ha aperto un fascicolo d’inchiesta a carico di ignoti e la polizia ha già sequestrato le cartelle cliniche di puerpera e neonato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook