Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nave naufragata, forse un legame fra i cadaveri e i quintali di droga sulle spiagge messinesi
LE INDAGINI

Nave naufragata, forse un legame fra i cadaveri e i quintali di droga sulle spiagge messinesi

di
capo d'orlando, droga, hashish, tusa, Messina, Sicilia, Cronaca
La spiaggia di Tusa dove è stato ritrovato il corpo

Si fa sempre più verosimile, anche se allo stato non confermata dal alcun riscontro certo, l’ipotesi di un macabro e tragico destino che collegherebbe il ritrovamento dei corpi dilaniati di due persone, restituiti dal mare a distanza di pochi giorni il primo il 31 dicembre a Cefalù l’altro martedì sulla spiaggia di Castel di Tusa, ed il maxi quantitativo di droga, ben 38 chilogrammi di hashish suddivisa in seicento panetti, recuperata da polizia e guardia costiera sul litorale di Testa di Monaco a Capo d’Orlando.

Elementi di contatto tra le vicende a quanto pare ce ne sono a bizzeffe - ricostruisce la Gazzetta del Sud in edicola -, ma resta ora la parte più difficile, collegare gli scenari ed i protagonisti, ancora ignoti, per fare emergere il quadro complessivo.

Nel frattempo i contorni di quelle che per ora sono solo ipotesi investigative lasciano presagire un mega traffico internazionale di droga partito dalle coste africane, probabilmente dal Marocco, destinato alla Sicilia, attraverso un’imbarcazione o un gommone. Una traversata finita quindi in tragedia con la perdita in mare del grosso carico, tant’è che tutti i ritrovamenti presentano le stesse caratteristiche per quantitativo e suddivisione dei panetti di hashish, e la morte dei due uomini, che potrebbero essere stati i corrieri della droga.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook