Sabato, 18 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
PALERMO

Folla di turisti a Piano Battaglia, il Soccorso Alpino soccorre due feriti

Prima domenica di presenze massicce a Piano Battaglia e primi incidenti. I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano, presenti nella località montana in virtù della convenzione con la Protezione civile della Città metropolitana di Palermo per garantire l'assistenza e il soccorso nel comprensorio nei fine settimana invernali, sono intervenuti due volte.

L’incidente più grave ha avuto come protagonista una quindicenne di Bagheria che si è procurata una distorsione al ginocchio destro dopo essere scivolata sulla neve ghiacciata. Una lieve ferita alla testa, invece, per una donna di 36 anni di Caltanissetta travolta da un altro gitante.

Le squadre medicalizzate del Soccorso Alpino lavorano in stretta collaborazione con la Città metropolitana, che mette anche a disposizione i mezzi per spostarsi sulla neve, e il personale della guardia medica dell’Asp. Lo scorso anno la stazione Palermo-Madonie del SASS ha eseguito in totale 63 interventi, 39 dei quali a Piano Battaglia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook