Sabato, 22 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Notte del Liceo classico, tutti gli appuntamenti a Messina
SCUOLA

Notte del Liceo classico, tutti gli appuntamenti a Messina

scuola, Messina, Sicilia, Cronaca
Il liceo La Farina di Messina

Una notte da sogno tra passato e futuro, per celebrare il valore della classicità quale elemento di fusione, di crescita culturale e sociale di una generazione che vuol riscoprire il valore delle proprie radici. È tutto pronto al “Maurolico” e al “La Farina” per la sesta “Notte nazionale del liceo classico” che si terrà stasera dalle 18 fino a mezzanotte.

A fare da sfondo alla lunga kermesse sarà la Sicilia, terra di passione e gentilezza, tradizione e condivisione, innovazione e programmazione. Spazio all’incontro con l’autore, in collaborazione con Daniela Bonanzinga: al Palacultura, Simona Lo Iacono dialogherà con gli studenti del Maurolico sul libro “L’Albatro”, che racconta la vita dello scrittore Giuseppe Tomasi Di Lampedusa; con lei, la Compagnia nazionale di danza storica di Siracusa, proporrà un corteo in costume e un repertorio di danze dell’800 che hanno fatto da cornice al celebre film di Luchino Visconti “Il Gattopardo”.

Il La Farina incontrerà invece, al Salone delle Bandiere, Stefania Auci, autrice de “I leoni di Sicilia”. Novità di quest’anno il coinvolgimento di alcuni istituti comprensivi cittadini che, oltre ad essere premiati per la partecipazione ai concorsi di disegno, poesia, narrativa e fotografia, proporranno suggestive performance. Al Maurolico spazio al progetto teatrale di Sasà Neri con una lezione aperta su “Le vibrazioni dell’emozione teatrale”, la messa in scena di “Mala Mater” con gli studenti del laboratorio teatrale, gli omaggi ad Andrea Camilleri, il viaggio in Sicilia sulle orme di Odisseo e le vittime di mafia e la cerimonia di consegna della prima copia del giornale della scuola “Koinè”, nato nel 1985.

Al La Farina verranno allestiti spazi espositivi e tematici sulla flora siciliana, la Sicilia e lo sport, il laboratorio filosofico “Alla ricerca della felicità” con gli alunni delle scuole medie, la rappresentazione di Tiresia tratto da “Antigone o il sogno della sorella” di Donatella Venuti, a cura degli studenti del laboratorio teatrale e la narrazione de “Il Ratto di Proserpina” con i ragazzi del comprensivo “Tremestieri Gaetano Martino”.

Spazio alla musica con i cori del “Maurolico” diretto da Agnese Carrubba, “Enarmonia” della scuola “E. Drago” di Costantino Lauria e, al La Farina, il coro giovanile “Note Colorate” diretto da Giovanni Mundo”. La notte del liceo classico si aprirà con la proiezione in contemporanea con tutti i licei classici italiani di un video introduttivo e si concluderà con la lettura di un brano tratto dall’Agamennone di Eschilo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook